Musei in digitale

The Andy Warhol Museum AR Project

images  Ecco un progetto davvero entusiasmante, in cui il museo “esce” dagli spazi tradizionali della sua fruizione e il bene culturale dialoga con i luoghi e il contesto di cui è espressione. In questo caso, la città. Mi riferisco al progetto “Andy Warhol museum AR Project” .

Ecco come si sviluppa. È stato creato un canale Layar dedicato in cui, ad alcuni punti di interesse (Point Of Interest, con specifiche coordinate geografiche) scelti all’interno delle città di New York e di Pittsburgh, sono stati associati contenuti che li connettono al museo.

Attraversando i luoghi più significativi per la vita e le opere dell’artista,  il visitatore può vedere, attraverso il proprio smartphone, le vie animarsi e osservare le opere del museo che sono riferite a quegli stessi luoghi.  Immagine

Ma le iniziative interessanti non finiscono qui: sono state infatti realizzate due applicazioni davvero Pop, in linea con la corrente artistica di Warhol.

La prima, disponibile per IPad e IPhone, è D.I.Y POP, ossia Do It Yourself Pop: utilizzando una propria foto si può realizzare una serigrafia secondo lo stile dell’artista.

L’altra,  disponibile per IPhone, IPad e Android, permette di conoscere la vita e le opere dell’artista attraverso materiali d’archivio, lettere,immagini, film e videoclip.

Se volete dare un’occhiata (e ne vale veramente la pena!) potete consultare il sito del museo.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...